PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI IN LINEA CON LE MISURE ANTI-COVID

 

Nella gestione dei casi di alunni con certificazione l.104 il docente deve avere particolare cura nell’utilizzo dei DPI (mascherina, sanificazione frequente delle mani, visiera e camice monouso), soprattutto quando si presenti un caso che per la sua patologia possa essere potenzialmente soggetto a comportamenti dirompenti.

 

Ai fini di contenere tali rischi, oltre all’utilizzo delle succitate misure di precauzione, suggeriamo le seguenti pratiche per placare sul nascere eventuali momenti dirompenti.

 

1 - Alunni con ADHD e/o DOP

 

Comportamenti da adottare:

 

  • Creare un angolo relax

 

  • Introdurre pause nel lavoro cadenzate

 

  • Se l’alunno si alza ma NON disturba né mette a rischio il rispetto delle misure Anticovid, ignoratelo ed educate i compagni di classe a seguire il vostro esempio.

 

  • Assegnate all’alunno piccoli compiti per cui possa muoversi.

 

  • Concedetegli di uscire dalla classe una volta ogni ora.

 

  • Siate pazienti e fate gioco di squadra con il vostro team condividendo obiettivi e regole.

 

Organizzate la lezione mantenendo l’alternanza “lavoro-pausa-lavoro-pausa-lavoro-pausa”: fate durare ogni sessione di lavoro circa 30-60 minuti (pause incluse).

Avvisate l’alunno della durata e della difficoltà della sessione di lavoro prevista.

Ricordatevi che il rispetto delle regole deve essere preteso da ogni docente della classe, altrimenti perderete credibilità agli occhi del bambino.

 

 

 

Comportamenti da NON adottare:

 

  • Non pretendete che l’alunno stai fermo

 

  • Non dategli note di richiamo

 

  • Non fategli saltare la ricreazione

 

  • Non rimproveratelo

 

  • Non alzate la voce

 

  • Non vietategli di uscire una volta all’ora.

 

2 - Alunni con altra Diversabilità

Cercare di Uscire dalla classe per svolgere attività precise e strutturate.

 

Se l’alunno necessita di muoversi all’esterno della classe, individuare le aree più idonee e funzionali all’obiettivo.

 

Favorire le attività di esperienza diretta come la coltivazione dell’orto scolastico o il gioco strutturato all’aria aperta.

 

Promuovere brevi sessioni di lavoro in piccolissimo gruppo rispettando le distanze previste, per mantenere una relazione positiva con i compagni.

 

Disporre il materiale per le sessioni di lavoro in modo tale che il bambino possa prenderlo e utilizzarlo in autonomia e successivamente riporlo nelle scatole chiuse o dentro gli armadietti ad attività terminata.

 

Laddove gli alunni siano in grado di sostenere l’uso della mascherina premiare tale comportamento.

 

Rendere comprensibile le nuove norme igieniche adottate e coinvolgere gli alunni nella sorveglianza del rispetto delle regole Anticovid.  

      

La funzione strumentale.

Prof. Letizia Giannetti

Prof. Cinzia Fratini

Prof. Stefano Tommasini

Prof. Veronica Bidini

 

 

Attachments:
Download this file (decreto-legislativo-66-del-13-aprile-2017-inclusione-scolastica-studenti-con-disabilita.pdf)Legge 13 Aprile 20172020-10-26 17:35
Download this file (104 Protocollo accoglienza degli alunni con D.L.104.pdf)104 Protocollo accoglienza degli alunni con D.L.1042020-10-26 12:26
Privacy
Image
Image
Image
Image

 

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII 

Terranuova Bracciolini Via adige n° 1

Telefoni: 055973083

Posta elettronica: aric81600e@istruzione.it 

Pec: aric81600e@pec.istruzione.it

C.F. :81005170519

Cod.Mecc. ARIC81600E

IBAN:IT75E0306971662100000046069 

Obiettivi Agid Accessibilità

 

 

 

Image
Torna su